Home Scienza e Tecnologia Competing in the Age of AI

Impara le idee chiave del libro di Karim R. Lakhani , Marco Iansiti

Competing in the Age of AI

Cogliere le nuove opportunità di business dell'economia digitale

Aziende quali Amazon, Facebook e Microsoft stanno rivoluzionando il mercato globale grazie all'impiego di dati, algoritmi e reti. Nel volume Competing in the Age of AI: Strategy and Leadership When Algorithms and Networks Run the World i due autori Marco Iansiti e Karim L. Lakhani, entrambi professori alla Harvard Business School e luminari di economia e innovazione, ci svelano i segreti dei modelli operativi di business alla base del vantaggio competitivo nell'era dell'intelligenza artificiale con uno sguardo agli sviluppi futuri.

Competing in the Age of AI
Leggi in 22 min.
Ascolta in 28 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Comprendere i nuovi modelli operativi aziendali alla base di compagnie digitali quali Amazon e Microsoft per ottenerne i vantaggi competitivi.
  • Sfruttare la potenza di crescita, portata e apprendimento dei modelli operativi digitali basati su intelligenza artificiale, dati e algoritmi.
  • Capire come far proprie le future opportunità di business nella nuova economia digitale.

L’autore del libro:

Esperto di management della tecnologia e dell'innovazione, Karim L. Lakhani è professore di Business Administration presso la Harvard Business School e fondatore e condirettore del Laboratorio per l'Innovazione Scientifica di Harvard.

Laureato in Fisica cum laude ad Harvard nel 1983, Marco Iansiti ha concentrato la propria carriera accademica sullo studio delle innovazioni tecnologiche per il miglioramento delle operazioni aziendali; oggi è professore in Technology and Operation Management alla Harvard Business School e condirettore del Laboratorio di Scienze dell'Informazione di Harvard.

IDEA CHIAVE 1/10

Comprendere novità e collisioni strategiche è fondamentale per approcciare alla rivoluzione dell’intelligenza artificiale

Giorno dopo giorno, davanti ai nostri occhi si sta sviluppando un nuovo modello economico innovativo, diverso in maniera sostanziale dal modello aziendale tradizionale: al suo centro vi sono la digitalizzazione di ogni aspetto della vita sociale ed economica di individui e aziende e lo sfruttamento della potenza delle reti per il miglioramento della distribuzione di prodotti e servizi grazie all’impiego di intelligenza artificiale, big data e algoritmi sempre più complessi e precisi.

Per cogliere le opportunità di business di questa vera e propria nuova era dell’economia mondiale dobbiamo imparare a conoscere le sue dinamiche, farle nostre e prendere atto del fatto che le reti digitali e le intelligenze artificiali stanno trasformando il business e la società, di fatto avvicinando il mondo analogico a quello digitale sino a farli diventare la stessa cosa.

L’impiego delle intelligenze artificiali in un mondo fortemente digitalizzato non è un trend da ignorare, ma un segnale da cogliere per prepararsi a cambiare, soprattutto in vista del forte impatto che questo avrà sulla concorrenza tra aziende. Quando le realtà con forte base digitale si inseriscono nel mercato ed entrano in competizione con le aziende tradizionali, si parla di collisione strategica: le aziende del vecchio mercato, abituate a decenni di successi ottenuti impiegando le strategie operative classiche, non riconoscono il rischio posto dalle nuove strategie digitali che si inseriscono nella competizione. Nuove strategie che, appena raggiunto il livello di dati e tecnologie necessario per mettere in moto la macchina dell’intelligenza artificiale, innescano un circolo di crescita esponenziale, mettendo a serio rischio il lavoro e l’esistenza stessa delle aziende tradizionali. Innumerevoli sono gli esempi di colossi del mercato globale che in anni recenti sono stati spazzati via per non aver saputo ascoltare il messaggio della rivoluzione digitale, basti pensare agli esempi di Kodak o Nokia.

Tuttavia, resistere e competere in un sistema basato sulle intelligenze artificiali è possibile, purché si sia pronti ad abbracciare la trasformazione profonda che esso richiede: un esempio è Microsoft, che ha deciso di reinventarsi, puntando sullo strumento Azure e sull’intelligenza artificiale per tramutarsi in un provider di servizi in cloud. E poi ci sono aziende figlie della digitalizzazione, native di questa nuova era economica, quali Uber, Airbnb o WeChat, che in quanto tali hanno già tutti gli strumenti giusti per la competizione.

Tutte queste realtà, siano esse ex-aziende tradizionali o imprese nate dalle opportunità create dal mercato digitale, hanno in comune un elemento: una nuova impostazione di business, basata sul potenziamento digitale della loro scala, portata e apprendimento, che dona loro una crescita esponenziale e quasi inarrestabile grazie all’impiego di dati, algoritmi e intelligenze artificiali, rendendole allo stesso tempo incredibilmente scalabili e adattabili per l’espansione su più campi. Oggi è più che mai importante conoscere tutte queste dinamiche per prepararsi: i prossimi a doversi adattare e a implementare intelligenze artificiali e sistemi virtuali potremmo essere noi.

  

Le idee chiave di "Competing in the Age of AI"

01.
Comprendere novità e collisioni strategiche è fondamentale per approcciare alla rivoluzione dell’intelligenza artificiale
02.
Il segreto delle nuove compagnie è nel potenziamento di scala, portata e apprendimento
03.
Il concetto di fabbrica AI e i suoi meccanismi rivoluzionari
04.
Conoscere i problemi dell'architettura aziendale tradizionale per superarli e competere sul nuovo mercato digitale
05.
I cinque princìpi di trasformazione per diventare una compagnia basata sull'intelligenza artificiale
06.
I quattro momenti della creazione di una strategia basata sul modello operativo digitale
07.
Diventare una nuova azienda fondata sul modello operativo digitale e i nuovi problemi di etica
08.
I cambiamenti nell'economia mondiale e gli elementi da prendere in considerazione per la leadership del futuro
09.
Citazioni
10.
Da Ricordare
 
 
preview.img

Prova 4books Premium gratis!