Impara le idee chiave del libro di Byron Sharp

How Brands Grow

Strategie efficaci per far crescere il proprio brand

How Brands Grow spiega e dimostra come il marketing non possa più continuare a basarsi su idee obsolete prive di riscontro nel mondo reale. Dopo decenni di ricerche e analisi dei comportamenti d’acquisto dei consumatori, Sharp e i suoi collaboratori presentano una serie di leggi che determinano la vera crescita di un brand. In questo modo si potranno attuare strategie di marketing non più casuali affidandosi alla buona sorte, ma tenendo conto di modelli di acquisto che si ripetono e che sono dunque prevedibili.

How Brands Grow
Leggi in 15 min.
Ascolta in 19 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Chi desidera avere un punto di vista nuovo su come vendere e comunicare con i clienti.
  • Imparare a considerare il marketing come una disciplina scientifica.
  • Mettere in atto strategie efficaci in grado di far crescere il proprio brand.

L’autore del libro:

Byron Sharp è professore di Marketing Science alla University of South Australia e direttore dell’Ehrenberg-Bass Institute, un istituto di ricerca utilizzato e finanziato da grandi multinazionali come Coca-Cola, Kraft, Kellog’s. Sharp ha all’attivo più di cento pubblicazioni in ambito accademico; ha scritto How Brands Grow in collaborazione con John Dawes, Jenni Romaniuk e John Scriven, ricercatori dell’Ehrenberg-Bass Institute.

IDEA CHIAVE 1/11

Smettere di basare il marketing su false credenze e cominciare a considerarlo come una scienza

La maggior parte dei marketer basa le proprie strategie su idee accettate, ma che non hanno riscontri reali in grado di dimostrarne l’efficacia.

Nonostante possa sembrare difficile inquadrare il marketing tra le discipline scientifiche, è necessario prendere seriamente in considerazione tutte le false credenze che circolano tra gli addetti ai lavori e sostituirle con informazioni reali su ciò che funziona veramente.

Così come un architetto è prima di tutto un creativo e tuttavia non può fare a meno di conoscere le leggi della fisica affinché ciò che progetta possa letteralmente “stare in piedi”, allo stesso modo un marketer deve fare appello alla scientificità dell’impostazione del proprio lavoro. In buona sostanza un marketer non si può permettere di applicare strategie in modo casuale senza sapere quale ritorno avrà, deve al contrario prima di tutto essere consapevole che anche il marketing, come qualsiasi altra scienza, si basa su pattern (modelli) che si ripetono e proprio in virtù di questo fatto i risultati delle strategie messe in atto sono (e devono essere) prevedibili.

  

Le idee chiave di "How Brands Grow"

01.
Smettere di basare il marketing su false credenze e cominciare a considerarlo come una scienza
02.
Ridimensionare il concetto di fedeltà del cliente
03.
Aumentare la propria base clienti invece di concentrarsi solo sui clienti già esistenti
04.
I clienti occasionali sono una fetta importante di mercato
05.
Sfatare il mito della segmentazione della clientela e cercare di vendere a tutti
06.
L’importante non è differenziarsi dagli altri brand ma sapersi far notare tra la moltitudine
07.
Il vero ruolo della pubblicità: ricordare alla gente che esistiamo
08.
Le offerte promozionali non sono una strategia proficua nel lungo termine
09.
Disponibilità fisica e mentale: vendiamo di più quando rendiamo più disponibile il nostro prodotto
10.
Citazioni
11.
Da Ricordare
 
 
preview.img

Prova 4books Premium gratis!