Home Psicologia I 5 linguaggi dell’amore

Impara le idee chiave del libro di Gary Chapman

I 5 linguaggi dell’amore

Le azioni e le parole con cui dire "ti amo" senza dirlo

Noi esseri umani non siamo tutti uguali quando si tratta di esprimere l’amore; abbiamo linguaggi diversi e comunichiamo i nostri sentimenti attraverso cinque principali modalità. Purtroppo, la maggior parte di noi ignora questa verità; non ci capiamo, né quando dobbiamo esternare il nostro amore, né quando si tratta di riceverlo. Gary Chapman ci viene in aiuto con il suo libro, offrendoci prima di tutto un’analisi del significato e dell’importanza dell’amore e poi guidandoci nella comprensione delle diverse lingue che ognuno di noi utilizza per dire “ti amo”.

I 5 linguaggi dell’amore
Leggi in 17 min.
Ascolta in 21 min.
IDEA CHIAVE 1/10

Le persone parlano cinque linguaggi dell'amore diversi, cinque modi differenti per esprimere e comprendere l’amore a livello emozionale

La ricerca di questo libro parte da semplici domande: che cosa accade all’amore dopo il matrimonio? Perché sembrano così poche le coppie che hanno trovato il segreto per mantenere vivo l’amore?

Per trovare una risposta soddisfacente, l’autore ci propone di partire dalla comunicazione. Tendiamo a trascurare una verità che tutti noi abbiamo davanti agli occhi: parliamo linguaggi d’amore diversi. Proprio come nel mondo si parlano lingue differenti, anche nella comunicazione d’amore i linguaggi usati sono diversi e occorre prenderne atto.

Le diversità linguistiche fanno parte della cultura umana; se vogliamo comunicare in modo efficace, dobbiamo imparare la lingua delle persone con cui vogliamo dialogare. Ognuno di noi si esprime perfettamente nella sua lingua nativa, ma non è in grado di comprendere una lingua che non conosce.

Nell’ambito dell’amore accade qualcosa di molto simile: tra il mio linguaggio d’amore e quello del mio partner potrebbe esserci la stessa differenza che c’è tra l’italiano e il cinese; per quanto io cerchi di esprimere il mio amore nella mia lingua, se questi comprende solo la sua, non riusciremo ad amarci.

È difficile che una coppia parli lo stesso linguaggio d’amore, ognuno di noi tende ad esprimersi nella sua lingua madre, che dipende dal modo in cui è cresciuto e da ciò che ha interiorizzato. Ci sentiamo confusi quando il nostro compagno si esprime con il suo idioma: entrambi esprimiamo amore, ma nessuno capisce l’altro. Il messaggio non arriva al destinatario, il cinese è troppo diverso dall’italiano. E così, la gente divorzia, si lascia, oppure porta avanti delle relazioni insoddisfacenti, basate sull’incomprensione.

La buona notizia è che c’è una soluzione a tutta questa confusione linguistica, e passa per la conoscenza dei cinque principali linguaggi dell’amore.

Se vogliamo comunicare l’amore in modo efficace, dobbiamo essere disponibili a imparare il linguaggio del nostro compagno o della nostra compagna, oltre a diventare consapevoli di quale sia il nostro.

  

Le idee chiave di "I 5 linguaggi dell’amore"

01.
Le persone parlano cinque linguaggi dell'amore diversi, cinque modi differenti per esprimere e comprendere l’amore a livello emozionale
02.
Il vero amore inizia quando finisce la fase dell’innamoramento
03.
Esprimere amore attraverso parole di incoraggiamento e di rassicurazione
04.
I momenti speciali: fare qualcosa insieme dedicando la nostra piena attenzione al partner
05.
Ricevere doni per sentirsi amati
06.
I gesti di servizio: fare qualcosa che il nostro partner apprezzerà
07.
Il contatto fisico per trasmettere e ricevere amore
08.
Per capire qual è il nostro linguaggio d’amore principale facciamo attenzione a ciò che ci ferisce di più nei comportamenti del partner
09.
Citazioni
10.
Da Ricordare
 
 
4books preview

Prova 4books Premium gratis!