Home Psicologia Il metodo Ultralearning

Impara le idee chiave del libro di Scott Young

Il metodo Ultralearning

Rendere più veloce la capacità di apprendimento

Gli “Ultralearner” sono persone che imparano abilità straordinarie in poco tempo. Ognuno di loro è differente, ognuno ha progetti solitari, ma hanno tecniche di apprendimento con punti in comune e i loro esempi possono essere d’aiuto per chiunque desideri ottenere nuove competenze. Il metodo Ultralearning svela nove principi chiave per apprendere materie difficili in poco tempo e in modo efficace; non è un metodo facile, richiede sforzi e sacrifici – ma i risultati giustificano la fatica e l’impegno e sono così stimolanti da far venire voglia di continuare a imparare.

Il metodo Ultralearning
Leggi in 19 min.
Ascolta in 24 min.
IDEA CHIAVE 1/13

Si può avere una formazione universitaria senza bisogno di frequentare l’università

Scott Young ha studiato economia e commercio, ma una volta laureato, si rende conto che non ha fatto il percorso giusto e vorrebbe studiare informatica. L’idea di iscriversi di nuovo all’università e passare altri quattro anni della sua vita in quell’ambiente non lo alletta. Deve esserci un modo migliore per imparare ciò che gli interessa – pensa.

Dopo varie ricerche, dà vita a quella che chiama “la sfida del MIT”, dove MIT sta per Massachusetts Institute of Technology, uno degli istituti universitari più prestigiosi al mondo. La sfida consiste nel portare a termine in un anno il programma di studi (e superare tutti gli esami) di Informatica (la cui durata è di 4 anni). Vince la sfida con se stesso e da quel momento diventa inarrestabile.

Il progetto appena portato a termine gli dà una buona dose di fiducia in se stesso e nel fatto che per apprendere una qualsiasi competenza, non sia necessario andare all’università. Ora vuole scoprire quali altre abilità può imparare e fin dove si possa spingere nell’apprendimento.

La nuova sfida, messa a punto con il suo coinquilino, si chiama “Un anno senza parlare inglese”. L’idea è di spostarsi in un paese nuovo e imparare una nuova lingua ogni tre mesi. I due si impongono dei limiti rigidi da rispettare: non parlare mai inglese, neppure tra di loro. L’esperimento funziona: in un anno imparano lo spagnolo, il portoghese, il mandarino e il coreano (le ultime due ad un livello non ottimale come le prime due, ma comunque buono per viaggiare e conversare su vari argomenti).

Il metodo Ultralearning ha funzionato con l’informatica e con le lingue, l’autore è certo che lo si possa utilizzare anche in altri ambiti. Lo sperimenta nel disegno, e anche in questo campo (in un solo mese) ottiene ottimi risultati. Nasce così l’idea di mettere insieme le caratteristiche e le strategie delle persone che si dedicano all’ultra-apprendimento, ovvero di tutti coloro che con impegno, sforzo, programmazione (ed entusiasmo!) si cimentano in nuove sfide di apprendimento, senza porsi limiti.

  

Le idee chiave di "Il metodo Ultralearning"

01.
Si può avere una formazione universitaria senza bisogno di frequentare l’università
02.
L’Ultralearning è un metodo autonomo e intensivo per acquisire nuove abilità e conoscenze, che presenta molti vantaggi, ma non è pensato per essere comodo e divertente!
03.
Grazie al meta-apprendimento possiamo crearci una mappa per arrivare al nostro obiettivo senza perderci
04.
Dobbiamo imparare a concentrarci velocemente e in modo intenso e saper mantenere la concentrazione
05.
Fare esperienza diretta, ovvero passare molto tempo a fare la cosa in cui vogliamo diventare bravi
06.
Aggredire i nostri punti deboli e focalizzarci su un’abilità in particolare che può fare la differenza
07.
La strategia del recupero è più efficace di quella del ripasso: sforziamoci di andare a ripescare le informazioni nella nostra mente invece che da una fonte esterna
08.
Gli Ultralearner imparano rapidamente perché cercano feedback immediati, precisi e intensi
09.
Gli Ultralearner sviluppano strategie che li aiutino a ricordare, perché sanno bene che la tendenza naturale è quella di dimenticare le cose che abbiamo imparato
10.
Per rafforzare il nostro intuito dobbiamo saper dimostrare di aver capito i concetti studiati
11.
Esplorare e sperimentare sono il segreto della bravura, come ci insegna la storia di van Gogh
12.
Citazioni
13.
Da Ricordare
 
 
4books preview

Prova 4books Premium gratis!