Impara le idee chiave del libro di Danielle Town

Invested

Un metodo per imparare a gestire i propri risparmi

Lavorando come avvocato per le startup, Danielle Town guadagnava abbastanza da non preoccuparsi troppo per l’immediato futuro, ma che cosa sarebbe successo al momento del pensionamento? Come figlia di Philip Bradley Town, investitore e autore di due libri sugli investimenti di grande successo, non ha avuto problemi a trovare suggerimenti per scrivere Investito: come Warren Buffett e Charlie Munger mi hanno insegnato a dominare la mia mente, le mie emozioni e i miei soldi (con un piccolo aiuto da parte di mio padre) e creare un metodo efficace per chi vuole imparare a gestire in prima persona i suoi risparmi.

Invested
Leggi in 12 min.
Ascolta in 14 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Gestire il proprio denaro in prima persona.
  • Apprendere i segreti dei migliori investitori.
  • Padroneggiare la tecnica e vincere le emozioni.

L’autore del libro:

Laureata alla New York University e avvocato aziendale di alcune startup di successo, Danielle Town è figlia dell’investitore Philip Bradley Town e con lui ha definito una tecnica per la gestione del denaro dedicata ai principianti che insegna attraverso il suo manuale, un blog e il podcast InvestED.

IDEA CHIAVE 1/8

Conquistare la libertà finanziaria garantisce la vita che immaginiamo nel nostro futuro, ma mette anche i presupposti per vivere come vogliamo al momento attuale

La libertà finanziaria ha un significato soggettivo, dipende dal tipo di vita che ci immaginiamo, dagli obiettivi che ci poniamo. Qualcuno può desiderare un futuro senza debiti e mutui, qualcun altro una riduzione delle ore di lavoro, o la possibilità di passare da dipendente a imprenditore. Una cosa comunque accomuna tutti, ed è il fatto che dobbiamo avere una visione "binoculare", capace di guardare a come siamo oggi, nella nostra vita attuale, e contemporaneamente a come saremo nel futuro, nella vita che immaginiamo. Entrambi gli scenari vanno assicurati tramite una capacità di gestione del denaro.

Essere capaci di investire il proprio denaro non significa soltanto evitare il costo del consulente, significa anche sfuggire all'equivoco che il risparmio sia una forma - molto conservativa - di investimento. Il più grande nemico del risparmiatore è l'inflazione: se non mettiamo i risparmi in grado di crescere quanto il tasso di inflazione, stiamo perdendo denaro anche senza spenderlo.

L'incoraggiamento al risparmio non può limitarsi al richiamo a non spendere: l'inflazione rende il costo della vita più alto nel futuro, anche se non cambiamo abitudini rispetto alla nostra vita attuale. Questo significa, che se oggi amiamo e possiamo permetterci una cena in un buon ristorante, non è detto che saremo in grado di farlo nello "scenario di domani": i nostri soldi avranno sicuramente un valore minore, quindi ce ne serviranno di più per fare le stesse cose.

A livello macroeconomico, l’inflazione è considerata dagli economisti una forza positiva. Secondo studi condotti dal Fondo monetario internazionale, con un tasso di  inflazione basso e stabile si ha un ciclo virtuoso di consumi, salari e posti di lavoro: si creano più posti di lavoro e i salari aumentano. Tuttavia, se l'inflazione sale oltre un certo livello, allora il potere d’acquisto si riduce, i consumi calano e si perdono posti di lavoro. È qui che il valore dei risparmi si erode. Per quanto riguarda i mercati azionari, si ha in genere un risultato opposto: in genere salgono con l'inflazione perché i ricavi e gli utili delle società aumentano.

  

Le idee chiave di "Invested"

01.
Conquistare la libertà finanziaria garantisce la vita che immaginiamo nel nostro futuro, ma mette anche i presupposti per vivere come vogliamo al momento attuale
02.
L’alternativa alla libertà economica è utilizzare gestori di denaro, conoscerli significa comprenderne i limiti
03.
Investire richiede coraggio e competenza, ma soprattutto pratica
04.
Investire significa impegnare i propri soldi in una missione, è bene sceglierla in base ai valori che sono importanti nella nostra vita quotidiana
05.
Creare la storia di ogni azienda nella quale si vorrebbe investire serve a fissare i parametri grazie ai quali potremo “controllarla” nel tempo
06.
Comprare e vendere azioni richiede una dote fondamentale: la pazienza
07.
Citazioni
08.
Da Ricordare
 
 
preview.img

Prova 4books Premium gratis!