Home Psicologia Osare in grande

Impara le idee chiave del libro di Brené Brown

Osare in grande

Usare la forza della vulnerabilità per migliorare la vita

Osare in grande è un libro che scardina tutti i preconcetti sulla vulnerabilità, fornendo strategie pratiche per utilizzarla come antidoto alla vergogna, il veleno che non ci permette di esprimere il nostro vero potenziale e vivere una vita autentica. L’autrice del libro infatti, che ha dedicato la propria carriera allo studio di aspetti umani quali proprio la vergogna e la vulnerabilità, ci guida nel comprendere da dove ha origine la vergogna, come riconoscere i meccanismi di difesa più comuni per evitare la vulnerabilità, come abbracciare questo sentimento e utilizzarlo non solo per vivere con coraggio e autenticità ma anche per sensibilizzare il nostro ambiente circostante (famiglia, scuola, lavoro) per far sì che la vergogna non sia più strumentalizzata all’interno delle dinamiche sociali. Vivere osando, la nostra vulnerabilità, ci permette in ultimo di stabilire relazioni autentiche e di valore, innescando il cambiamento anche nel mondo a noi circostante.

Osare in grande
Leggi in 10 min.
Ascolta in 13 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Comprendere che la vulnerabilità non è una debolezza ma la tua fonte di forza e di coraggio.
  • Costruire resilienza nei confronti della vergogna attraverso la sua comprensione, chiamandola per nome.
  • Diffondere consapevolezza sulla vulnerabilità a lavoro, a scuola e in famiglia, per combattere la vergogna e sviluppare creatività, coinvolgimento e rapporti sani all’interno di questi ambienti.

L’autore del libro:

Brené Brown è una docente di ricerca all'Università di Houston che ha dedicato gli ultimi due decenni della sua carriera allo studio del coraggio, della vulnerabilità, della vergogna e dell’empatia. È inoltre autrice di cinque New York Times bestseller: The Gifts of Imperfection, Daring Greatly, Rising Strong, Braving the Wilderness e Dare to Lead. È diventata virale grazie al suo TED talk sul potere della vulnerabilità, uno dei video-talks più visti al mondo.

IDEA CHIAVE 1/9

L’ostacolo che più di tutti ti impedisce di esprimere il tuo potenziale

Tutti abbiamo sperimentato la vergogna almeno una volta nella vita, e per molti di noi la vergogna si attiva nel momento in cui ci preoccupiamo del giudizio degli altri.

Per comprendere in che modo funziona però, abbiamo bisogno di andare alle origini dei nostri bisogni umani, ovvero: connessione, amore e appartenenza.

In quanto animali sociali, cerchiamo la compagnia e la presenza altrui, l’appartenenza a specifici gruppi.

Per questo motivo, nel momento in cui subentra il timore di non essere abbastanza meritevoli di amore, di considerazione e di accettazione, entra in gioco la vergogna come meccanismo di difesa e di sopravvivenza.

La vergogna però è chiaramente dannosa per ciascuno di noi.

Ci impedisce di vivere una vita degna di essere vissuta.

Ci toglie il diritto di poter osare, di mostrarci per quello che siamo, di essere autentici.

Ci fa rimanere spettatori e non protagonisti del nostro stesso spettacolo che è la vita.

Nelle sue ricerche, l’autrice infatti ci dimostra che la vergogna non aiuta in alcun modo a migliorare la fiducia in noi stessi e la nostra autostima, portando invece solo ad atteggiamenti negativi e dinamiche tossiche, che non hanno alcun impatto positivo né su di noi né sulla società.

  

Le idee chiave di "Osare in grande"

01.
L’ostacolo che più di tutti ti impedisce di esprimere il tuo potenziale
02.
La cultura del “non essere mai abbastanza”
03.
La vulnerabilità: cos’è e perché è così importante abbracciarla
04.
Come liberarsi dalla vergogna sviluppando resilienza
05.
Smettere di nascondere la propria vulnerabilità riconoscendo i pattern di evitamento
06.
Sensibilizzare il mondo intorno a noi per migliorare l’ambiente di lavoro
07.
L’importanza di dare l’esempio in famiglia per “sentirsi abbastanza”
08.
Citazioni
09.
Da Ricordare
 
 
preview.img

Prova 4books Premium gratis!