Home Gestione e Leadership Product Harm Crisis Management

Impara le idee chiave del libro di Paola Cane

Product Harm Crisis Management

Come gestire una crisi causata da un prodotto dannoso

Vi sono diversi motivi che possono portare un’azienda a dover richiamare un proprio prodotto. Spesso si tratta soltanto di prodotti difettosi, ma in alcuni casi è presente un rischio per la salute del pubblico. Qualunque sia l’entità del richiamo, il comportamento dell’azienda è decisivo per garantire non solo che il richiamo vada per il meglio, ma anche per determinare in che modo l’azienda stessa ne uscirà. In Product Harm Crisis Management, Paola Cane mette a nostra disposizione anni di esperienza con questo tipo di crisi, e ci mostra come affrontare al meglio una situazione che può avere un enorme impatto sulla nostra attività.

Product Harm Crisis Management
Leggi in 15 min.
Ascolta in 19 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Comprendere il fenomeno delle crisi da richiamo per prodotti dannosi.
  • Imparare le strategie per affrontare crisi di questo genere.
  • Scoprire come alcune grandi aziende hanno affrontato crisi causate da campagne di richiamo.

L’autore del libro:

Paola Cane è fondatrice e CEO di MIA SOLUTION, agenzia di consulenza specializzata nella consulenza legale per diversi settori, tra cui quello alimentare, cosmetico e farmaceutico. È specializzata nelle procedure di sicurezza alimentari, ed ha affiancato numerose aziende nella gestione di crisi legate al richiamo di prodotti dannosi.

IDEA CHIAVE 1/12

Cos’è una crisi da “Product Harm”

Sempre più spesso, le aziende si trovano a dover affrontare crisi legate ai problemi causati dai propri prodotti: le cosiddette “Product Harm Crisis”.

Si tratta di eventi in cui uno o più prodotti di un’azienda risultano dannosi o nocivi, e che richiedono quindi un tempestivo intervento per ridurre al minimo il loro impatto.

La strategia che l’azienda adotta per gestire la crisi è fondamentale, perché serve non solo a minimizzare i rischi di salute per il pubblico (e quindi anche eventuali responsabilità penali), ma anche ad assicurare che l’azienda possa riprendersi una volta superata la crisi.

Spesso le conseguenze di un evento simile non si limitano all’azienda stessa, ma rischiano di estendersi all’intera categoria di prodotti, perché le mancanze di un’azienda nel processo produttivo possono essere percepite come una mancanza di standard nell’intero settore.

  

Le idee chiave di "Product Harm Crisis Management "

01.
Cos’è una crisi da “Product Harm”
02.
I prodotti dannosi mettono a dura prova la reputazione di un’azienda
03.
Tutti i settori sono a rischio
04.
Qual è il ruolo dei media in una crisi da prodotti dannosi
05.
L’importanza dell’atteggiamento in risposta alla crisi
06.
Le caratteristiche di una pianificazione efficiente
07.
È importante essere tempestivi e precisi
08.
Il leader ha bisogno di una squadra che si divida i compiti
09.
I due aspetti principali della gestione di una crisi: operazioni e comunicazione
10.
Come comportarsi quando la crisi è passata
11.
Citazioni
12.
Da ricordare
 
 
preview.img

Prova 4books Premium gratis!