Home Produttività e Time management Start Now. Get Perfect Later

Impara le idee chiave del libro di Rob Moore

Start Now. Get Perfect Later

Come vincere la lotta contro la procrastinazione

Start Now. Get Perfect Later è un vero e proprio manuale che, spiegando le ragioni scientifiche della nostra naturale tendenza a procrastinare e a rimandare le decisioni, insegna ad applicare il metodo Start Now (comincia adesso). Il libro illustra una serie di tecniche semplici che svelano e combattono i meccanismi di auto-inganno con i quali evitiamo di fare le cose davvero importanti, e fornisce consigli pratici per avviare il processo virtuoso che ci trasformerà da indaffarati ad attivi. Con uno stile chiaro e amichevole, Moore prende il lettore per mano e lo sprona a gestire il suo tempo e le sue energie, sfuggendo alla paura più pericolosa di tutte, quella di scegliere.

Start Now. Get Perfect Later
Leggi in 20 min.
Ascolta in 25 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Imparare a riconoscere quando stai perdendo tempo e smettere di farlo.
  • Imparare a prendere decisioni senza farsi ostacolare dalla paura del fallimento.
  • Imparare a gestire il tempo ed essere efficienti nella vita professionale e privata.

L’autore del libro:

Nato a Peterborough, in Inghilterra nel 1979, Rob Moore ha sempre voluto diventare milionario e ci è riuscito a 31 anni. Imprenditore, proprietario immobiliare, autore di bestseller, è anche un celebre conferenziere: è entrato nel Guinness dei Primati nell’aprile del 2014 con una conferenza-maratona di 46 ore e 39 minuti, dedicata a consigli e tecniche sui temi dell’investimento e del business.

IDEA CHIAVE 1/22

Perché l’uomo ha la tendenza a procrastinare?

Indecisione e tendenza a procrastinare si manifestano in varie forme, ma la ragione alla base di questo comportamento è sempre la stessa: reazione alla percezione di una minaccia. Procrastinare è un metodo per sfuggire a situazioni difficili, per proteggere energie necessarie alla sopravvivenza. Si tratta, insomma, di un meccanismo di autodifesa che ci arriva direttamente dalla preistoria: l’Homo Sapiens, secondo gli scienziati, fu il primo a saper attuare una “pianificazione complessa”, che richiede la capacità di concepire il futuro come risultato di una serie di azioni. Invece di attaccare un mammut “alla cieca”, questi nostri antenati cominciarono a radunarsi in gruppo, stabilire una tattica, prendere decisioni prima di agire. Dalla preistoria la procrastinazione si è evoluta e oggi ci protegge da:

  • paura di fallire;
  • indiretta resistenza all’autorità;
  • paura del successo e delle aspettative che crea.

In pratica, una parte del nostro cervello non ha tenuto il ritmo con il cambiamento che è avvenuto intorno a noi: certi comportamenti non sono più necessari a tenerci in vita. Quello che è ancora positivo del procrastinare è che possiamo analizzare il perché lo facciamo: capire il meccanismo che lo scatena ci indica di che cosa abbiamo paura.
Il perfezionismo è spesso considerato un pregio, ma può essere un blocco che attiviamo per proteggerci dalla paura del fallimento. Il paradosso è che noi siamo perfettamente imperfetti e la spinta verso il “non è mai abbastanza”, invece di aiutarci a fare meglio, può soltanto ostacolarci.
Non etichettare te stesso come procrastinatore. Pensa invece a potenziare le tue capacità nell’area in cui sei più bravo. Il muscolo della decisione va allenato e tu sai in quale campo puoi essere decisivo, esercitati in quello. Costruisci il tuo muscolo della decisione, successo dopo successo.

  

Le idee chiave di "Start Now. Get Perfect Later"

01.
Perché l’uomo ha la tendenza a procrastinare?
02.
Che cosa significa pre-crastinare e come evitare di farlo?
03.
La procrastinazione attiva: essere apparentemente indaffarati
04.
Saltare da una attività ad un’altra è penalizzante
05.
Non esistono grandi decisioni ma molte piccole decisioni
06.
Le cose di cui ci si preoccupa raramente accadono davvero
07.
Che cosa sono le sensazioni polarizzate?
08.
Il paradosso della scelta: basta ridurla!
09.
Evitare di mettersi sotto pressione per non aumentare le possibilità di sbagliare
10.
Come dare priorità alle cose importanti
11.
Non tutte le persone riescono a svegliarsi all’alba
12.
Usare la tecnica del pomodoro per migliorare la concentrazione e la produttività
13.
Come essere creativi
14.
Fissare delle scadenze aiuta a rispettarle
15.
La paura di essere tagliati fuori: FOMO
16.
Il processo che limita i rischi
17.
Qual è il giusto equilibrio tra intuizione e informazione?
18.
Imparare a cambiare idea
19.
Apprendere a riposarsi e a giocare
20.
Scegliere con cura i propri impegni per rispettare la parola data
21.
Citazioni
22.
Da Ricordare
 
 
preview.img

Prova 4books Premium gratis!