Impara le idee chiave del libro di Eric Ries

The Startup Way

Imprenditoria: cambiare la cultura per una crescita "duratura"

Eric Ries all’interno del suo libro offre alle aziende 5 principi di base per evitare che dopo la fase di startup queste, crescendo, rallentino e diventino burocratizzate. Ci svela che per farlo è necessario creare una sorta di micro unità interne che abbiano la possibilità di crescere, fino a diventare delle vere e proprie divisioni aziendali. In The Start Up Way troveremo una guida da seguire per creare un modo nuovo di pensare l’organizzazione e la leadership, che possa essere la base per la crescita e l’innovazione per stare al passo con il futuro.

The Startup Way
Leggi in 23 min.
Ascolta in 29 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Rivedere, attraverso il Metodo Startup, le proprie idee sulle organizzazioni e la leadership.
  • Gli imprenditori che vogliono capire come “sfruttare” il lato imprenditoriale dei loro dipendenti.
  • Stare al al passo con i tempi, e passare da una semplice trasformazione a una continua trasformazione del proprio business.

L’autore del libro:

Eric Ries è un giovane imprenditore e speaker di fama mondiale. È stato uno dei fondatori del social network e mondo virtuale IMVU ed è autore di "Startup Lessons Learned", un blog molto popolare negli Stati Uniti. Dalle sue numerose esperienze e dai suoi errori ha elaborato la metodologia Lean Startup che ha dato vita a un movimento diffuso in tutto il mondo. Attualmente è consulente di startup, grandi aziende e società di venture capital. 

    IDEA CHIAVE 1/14

    I 5 principi del “Metodo Startup”

    In seguito al grande successo del libro “Partire leggeri. Il metodo Lean Startup: innovazione senza sprechi per nuovi business di successo”, le aziende hanno iniziato a chiedersi se potevano utilizzare le stesse tecniche del metodo Lean Startup per fare in modo che le loro organizzazioni non diventassero lente e burocratiche con la crescita. 
    L’autore ha quindi ideato una serie di principi che possono essere applicati dopo la fase di avvio di un’impresa, combinando il rigore del general management con la natura fortemente ripetitiva delle startup.  

    I 5 principi alla base del “Metodo Startup”:

    1. Innovazione continua: una crescita a lungo termine ha bisogno di un metodo per trovare costantemente delle novità, attingendo alla creatività e al talento a ogni livello aziendale.
    2. Considerare la Startup come la più piccola unità operativa: per poter creare dei cicli continui di innovazione, le aziende devono avere al loro interno dei team dedicati, che possano sperimentare e ricercare. Questi team sono come una sorta di startup interne e necessitano di una struttura organizzativa distinta che possa supportarli.
    3. La funzione mancante: la gestione delle startup all’interno di un ecosistema aziendale può confondere un sistema tradizionale. La maggior parte delle aziende non ha nel suo sistema organizzativo una funzione fondamentale, l’imprenditorialità, che è vitale tanto quanto il marketing, le finanze o altri settori tradizionali.
    4. Una seconda creazione: cambiare così profondamente una struttura aziendale è un po’ come fondarla una seconda volta.
    5. Trasformazione continua: tutto ciò richiede lo sviluppo di una nuova capacità: l’abilità di riscrivere il DNA dell’azienda in risposta a sfide nuove e differenti. Una volta che si è attuata una trasformazione vale la pena continuare. 

    Ciò non significa che ogni singolo team dovrà essere riorganizzato secondo i principi della startup, né che ogni dipendente inizierà come per magia a lavorare come se fosse un imprenditore.

    L’obiettivo è fare in modo che il team lavori in modo attendibile e che ogni impiegato abbia l’opportunità di agire in modo imprenditoriale. 
    Nel contempo i manager devono diventare esperti di gestione imprenditoriale per poter guidare al meglio il team. 

      

    Le idee chiave di "The Startup Way"

    01.
    I 5 principi del “Metodo Startup”
    02.
    Rispetta il passato, inventa il futuro: come creare un’azienda moderna
    03.
    La funzione mancante nelle grandi aziende: l’imprenditorialità
    04.
    Gestire in maniera vincente attraverso la mentalità da startup
    05.
    Lezioni dal metodo Lean Startup
    06.
    Il XXI secolo e il sistema di management imprenditoriale
    07.
    Fase uno: l’inizio della trasformazione
    08.
    Fase due: la crescita
    09.
    Fase tre: sistemi profondi
    10.
    Come evitare gli stalli per continuare la trasformazione
    11.
    Il Metodo Startup all’interno del mondo politico
    12.
    Il futuro e le imprese innovative
    13.
    Citazioni
    14.
    Da Ricordare
     
     
    preview.img

    Prova 4books Premium gratis!