Impara le idee chiave del libro di Rand Fishkin

Lost and Founder

La guida dolorosamente onesta sul mondo delle startup

Fondare una startup può essere divertente ma è sicuramente anche tutt’altro che semplice. Spesso non si pensa alle competenze necessarie e alle difficoltà da superare.
Con Lost and Founder scopriremo perché sia importante per la nostra startup “conoscere noi stessi” e circondarci di persone che ci siano “già passate”. Comprenderemo il valore della comunicazione all'interno del nostro team e a tenere conto dei tempi, ovvero quando sarà il momento di trasformare la nostro audience in abbonati al nostro prodotto o servizio. L’autore, Rand Fishkin, cofondatore ed ex CEO di Moz, ci mostrerà come si possa avviare una startup basandoci sul valore della trasparenza.

Lost and Founder
Leggi in 16 min.
Ascolta in 20 min.

Tanti suggerimenti utili per:

  • Lanciare una startup nel settore tecnologico.
  • Chi vuole un libro denso e allo stesso tempo pieno di humor, ricco non solo di dati, statistiche e analisi, ma anche di aneddoti e storie di vita vissuta.
  • Cercare consigli pratici e concreti da parte di chi ha fatto della trasparenza il valore principale della sua azienda.

L’autore del libro:

Rand Fishkin è il cofondatore ed ex CEO di Moz, cofondatore di Inbound.org, e, poco prima della pubblicazione di questo libro, fondatore di SparkToro. È uno speaker molto richiesto a livello internazionale in eventi sul mondo delle startup e sul marketing. Molto seguito su Twitter si definisce un femminista. È orgoglioso di essere il marito dell’autrice  Geraldine DeRuiter. Vive a Seattle.

IDEA CHIAVE 1/10

Scoprire il cheat code delle startup per stare lontani dagli errori più comuni

Avviare un business è come giocare a un videogame, la prima volta è spaventosa come l’inferno: i clienti non pagano, gli impiegati se ne vanno, i tuoi investitori trasformano il direttore operativo nel tuo boss e poi ti licenziano. Non c'è da meravigliarsi se i fondatori, alla loro prima volta, muoiono al primo livello.
Una delle cose più preziose che ho imparato sulle startup è che è pericoloso andare da soli, vuoi avere della gente intorno a te che ci sia già passata prima e che abbia voglia di condividere apertamente con te la sua esperienza. Questo libro è un cheat code davvero lungo, racconta cose delle quali di solito i fondatori non parlano: soldi, depressione, fallimenti. L’ho scritto perché tu non debba ripetere gli stessi errori che ho fatto io; vuole essere d’aiuto grazie agli aneddoti, alle statistiche e ad una dura autocritica.
Non sono un programmatore, la mia azienda non è nata nella Silicon Valley, quando ho iniziato non conoscevo nessun investitore a cui chiedere soldi, non avevo mai lavorato in una startup tecnologica. Dopo diversi tentativi ed errori, passi falsi e mal di cuore sono diventato il CEO di una fiorente compagnia di software completa di investitori, impiegati e clienti. Dal 2017 la mia azienda Moz è un fornitore di software B2B da 45 millioni di dollari all’anno che crea prodotti per professionisti che vogliono aiutare i loro clienti nel SEO (Search Engine Optimization), facciamo software per i marketers i quali usano i nostri tools per aiutare i siti a salire in cima alle ricerche sui motori di ricerca.
La storia di Moz non è la storia di un successo improvviso da un miliardo di dollari, sta a metà strada tra il successo di Facebook e il fallimento di Secret.

  

Le idee chiave di "Lost and Founder"

01.
Scoprire il cheat code delle startup per stare lontani dagli errori più comuni
02.
Adottare la trasparenza è dura ma funziona
03.
I grandi fondatori non fanno ciò che amano ma realizzano una visione
04.
Attenzione a migrare da uni’dea di business ad un’altra
05.
Le startup portano il bagaglio dei loro fondatori
06.
La creazione di una startup potrebbe non renderti ricco
07.
I valori veri e la diversità comi punti di forza delle startup
08.
Come costruire un prodotto minimo praticabile?
09.
Citazioni
10.
Da Ricordare
 
 
preview.img

Prova 4books Premium gratis!